Museo Civico Archeologico Giovanni Rambotti, Desenzano

Una giornata a Desenzano del Garda per scoprire l’aratro più antico del mondo rinvenuto nel 1978 nel sito archeologico del Lavagnone, un antico lago oggi prosciugato. Impariamo insieme come si viveva nelle capanne su palafitte.    

 

Il Museo

Inaugurato nel 1990, il museo ha sede nelle sale affacciate sul chiostro cinquecentesco dell'ex convento di Santa Maria de Senioribus. Il museo offre un ampio panorama delle culture preistoriche succedutesi nella regione gardesana con particolare attenzione agli abitati palafitticoli conservatisi nelle torbiere dei bacini inframorenici. Tra i reperti più importanti vi è l’antico aratro proveniente dal sito del Lavagnone.

 

Lavorare nell’Età del Bronzo. Percorso didattico sui materiali e i mestieri

Destinatari classi III, IV e V della Scuola Primaria; Scuola Secondaria di I Grado.

Tipologia d’attività percorso didattico con fascicolo

Durata 2 ore

Descrizione Il percorso si propone di approcciare la nascita e il ruolo dell’artigianato nell’Età del Bronzo attraverso l’osservazione di gruppi di reperti. I ragazzi, divisi in gruppi, ricoprono il ruolo di “artigiano della pietra, della ceramica, dell’osso/corno e del metallurgo” scoprendo gli oggetti e le caratteristiche proprie di ogni lavoro mediante il sussidio di un fascicolo interattivo. Durante la restituzione finale ogni gruppo di artigiani illustra la propria attività al resto della classe.

 

Archeo trade, commerci e scambi

Destinatari classi III, IV e V della Scuola Primaria; Scuola Secondaria di I Grado.

Tipologia d’attività percorso didattico con fascicolo

Durata 2 ore

Descrizione Il percorso è dedicato alla scoperta di materiali provenienti da scambi commerciali. Un particolare caso è rappresentato dai commerci di conchiglie, fossili e non, con cui confezionare monili e elementi decorativi. I ragazzi vengono divisi in 4 gruppi ognuno dei quali rappresenta una popolazione e il materiale in suo possesso, che fungerà da merce di scambio.

Dopo aver svolto diversi esercizi per comprendere che il gruppo di appartenenza, si passa attraverso schede di osservazione ed esercizi allo scambio delle merci con gli altri gruppi. Al termine del laboratorio ogni gruppo deve ricostruire una collana con i materiali recuperati.

 

Un Museo per i piccoli

Destinatari Scuola dell’Infanzia e classi I e II della Scuola Primaria

Tipologia d’attività percorso didattico + laboratorio

Durata 1 ora e 30 minuti

Descrizione Il percorso si sviluppa mediante una visita interattiva alla sezione preistorica; partendo dall’osservazione dalla manipolazione di alcuni oggetti di uso comune (tazza, pezzo di tessuto, cucchiaio ecc) i piccoli visitatori individuano i reperti corrispondenti nelle vetrine del museo, per cogliere così le differenze tra l’oggi e il passato e ricostruendo la vita quotidiana di tanto tempo fa.

Segue il laboratorio durante il quale i partecipanti realizzano con la creta una pintadera, un manufatto in ceramica che veniva utilizzato per la decorazione del corpo e dei tessuti.

 

Una collana da preistorico

Destinatari classi III, IV e V della Scuola Primaria; Scuola Secondaria di I Grado.

Tipologia d’attività laboratorio didattico

Durata 2 ore

Descrizione Attività legata ai resti di collane e oggetti d’ornamento conservati nel museo.

La prima fase in cui vengono studiati i reperti i bambini passeranno alla creazione di un proprio monile; partendo dalla realizzazione del filo mediante la torcitura della canapa gli alunni creeranno i singoli vaghi necessari a completare la collana: saltaleoni in filo di rame, finti dentalium con pasta colorata, sfere in creta. Il tutto viene infine assemblato con l’aggiunta di vaghi in legno.

 

Pesi e fili. Laboratorio di tessitura preistorica

Destinatari classi III, IV e V della Scuola Primaria; Scuola Secondaria di I Grado.

Tipologia d’attività laboratorio didattico

Durata 2 ore

Descrizione Dopo aver osservato i reperti relativi all’attività della tessitura, i ragazzi scoprono i tipi di fibre impiegati in preistoria e i materiali utilizzati per la colorazione. Segue un esercizio per scoprire i capi di abbigliamento degli uomini dell’età del Bronzo mediante la vestizione di una bambolina di carta.

I ragazzi, divisi in coppie, hanno a disposizione un piccolo telaio e sperimentano la realizzazione di una porzione di tessuto.

 

Dal seme al raccolto - Laboratorio sull’agricoltura preistorica

Destinatari classi III, IV e V della Scuola Primaria; Scuola Secondaria di I Grado.

Tipologia d’attività laboratorio didattico

Durata 2 ore

Descrizione Nella prima parte dell’attività i ragazzi scoprono i reperti legati alla pratica agricola e tra questi il famoso aratro del Lavagnone. Successivamente si sperimenta la pratica archeologica del flottaggio che consente l’individuazione di semi nello scavo. I semi trovati vengono poi analizzati dai ragazzi mediante la consultazione di schede per arrivare al riconoscimento della pianta assegnata, alla scoperta delle sue caratteristiche e all’uso che in preistoria si faceva della pianta stessa. Il laboratorio si conclude con la collocazione di sagome su di un pannello magnetico ponendo l’attenzione sul confronto tra la vegetazione dell’età del Bronzo e quella attuale.

 

L’argilla e il vasaio. Laboratorio di ceramica preistorica

Destinatari classi III, IV e V della Scuola Primaria; Scuola Secondaria di I Grado.

Tipologia d’attività laboratorio didattico

Durata 2 ore

Descrizione Nella prima parte del laboratorio i ragazzi sono accompagnati a conoscere le ceramiche presenti all’interno del percorso museale. I ragazzi producono poi un vaso con la tecnica del colombino e attraverso materiali e attrezzi diversi procedono alla decorazione dello stesso.

 

Di Palo in Palafitta

Alla scoperta del sito archeologico del Lavagnone di Desenzano e della vita in un villaggio palafitticolo dell’età del Bronzo.

Destinatari classi III -  IV e V della Scuola Primaria e classe I della Scuola Secondaria di I grado.

Tipologia d’attività percorso didattico + laboratorio

Durata giornata intera

L’attività è divisa in:

  • Visita al sito del Lavagnone, durante la quale si procede all’identificazione dello scavo archeologico, alla comprensione del posizionamento dell’antico abitato palafitticolo e della sua evoluzione. Si passa quindi al riconoscimento dei cambiamenti naturalistici avvenuti dall’Età del Bronzo fino ad oggi (lago, torbiera, campo coltivato), mediante l’osservazione diretta e l’analisi dell’ambiente e della flora odierni.
  • Laboratorio didattico presso il Museo Rambotti: i ragazzi effettuano l’attività del flottaggio che permette di ritrovare nella terra i semi preistorici rivelatori della flora presente sul sito nell’Età del Bronzo. Si conclude con l’analisi ambientale e naturalistica del sito.
  • Approfondimento tematico: la vita sull’acqua. Attraverso l’osservazione dei reperti in museo e la compilazione di esercizi su fascicolo, i ragazzi comprendono le caratteristiche architettoniche di una palafitta e aspetti di vita quotidiana. L’attività si conclude con la ricostruzione di un modellino di palafitta e il posizionamento al suo interno di oggetti di uso quotidiano.

L’attività può essere svolta sia nell’ambito di una mattinata, sia in una giornata intera

 

Abitar tra pali o mura? Percorso didattico

Destinatari classi III -  IV e V della Scuola Primaria e classe I della Scuola Secondaria di I grado.

Tipologia d’attività percorso didattico + laboratorio

Durata giornata intera

Descrizione. Il percorso prevede la visita al Museo Archeologico Rambotti e alla Villa Romana di Desenzano

Argomento del percorso è la casa, nell’evoluzione dalla palafitta alla domus romana.

In mattinata presso il museo, i ragazzi, mediante attività laboratoriale, scoprono modalità di costruzione, caratteristiche e stile di vita delle abitazioni palafitticole. Nel pomeriggio si visita sito archeologico della Villa per scoprirne peculiarità mediante un fascicolo didattico.

 

Anfore, balsamari e dadi: alla scoperta della vita di un romano

Destinatari classe V della Scuola Primaria e classe I della Scuola Secondaria di I grado.

Tipologia d’attività  laboratorio

Durata 2 ore

Descrizione All’interno della Villa Romana di Desenzano, con il supporto di schede didattiche, si conoscono i principali ambienti della villa e delle attività che vi si svolgevano. Vengono quindi osservati i reperti reperti conservati nella sezione romana del Museo.

Successivamente i bambini, vestiti come veri Romani, sperimentano alcuni aspetti della vita del tempo, seguendo antiche ricette realizzano unguenti profumati e dentifrici, sperimentano giochi e, infine, scoprono come si svolgeva il momento della coena e quali erano gli alimenti utilizzati.

 

Mosaicista per un giorno

Destinatari classe V della Scuola Primaria e classe I della Scuola Secondaria di I grado.

Tipologia d’attività  laboratorio

Durata 2 ore

Descrizione Dopo un’attenta osservazione dei reperti conservati presso la sezione romana del Museo, il laboratorio è dedicato alla tecnica del mosaico attraverso una spiegazione teorica e una parte pratica. Ogni ragazzo realizza un bozzetto e procede quindi alla realizzazione di un vero mosaico riportando, su di una base di malta, i contorni del soggetto per poi applicare tessere colorate.

 

Pareti a colori. L’affresco in epoca romana

Destinatari classe V della Scuola Primaria e classe I della Scuola Secondaria di I grado.

Tipologia d’attività  laboratorio

Durata 2 ore

Descrizione Dopo un’attenta osservazione dei reperti conservati presso la sezione romana del Museo, si passa alla presentazione su supporto multimediale delle modalità di realizzazione di un affresco e dei diversi stili dell’epoca, a partire da quello pompeiano; infine ci si sofferma sulla lettura iconografica e iconologica di alcuni exempla. Successivamente ogni alunno realizza il proprio affresco personale partendo da un supporto già pronto ricoperto di intonaco (imitante l’arriccio). Ogni studente applicherà poi l’intonachino e quindi il colore, steso sull’intonaco ancora umido.

 

Info e prenotazioni

La Melagrana 338.9336451

didattica@lamelagrana.it

 

Costi a gruppo/classe

Visita guidata: € 65,00

Percorsi e laboratori: € 85,00

Attività giornata intera: € 150,00

Laboratorio Vita quotidiana a Roma: € 90,00

Laboratorio Pareti a colori: € 100,00

Laboratorio Mosaicista per un giorno: € 110,00

 


 

Gallery